Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog

Berenice

Un diario dove annoto, con testi e foto, le tradizioni dell'Umbria, i miei pensieri sull'attualità, qualche buona ricetta e le tante curiosità che attraggono la mia attenzione. Buona lettura. Agnese Benedetti

Un mio incipit sul supplemento La Lettura del Corriere della Sera

Il supplemento domenicale n. #10 del Corriere della Sera, La Lettura, mi ha riservato una bellissima sorpresa pubblicando l'incipit di una storia che avevo inviato alla redazione. Ogni settimana il migliore incipit tra quelli inviati dai lettori alla...

Mostra altro

Dialetto umbro: tratufani, statarecci, caciòle e callafredda

Chi non ha mai assaggiato i tartufi? E chi non ci farebbe un pensierino anche ora mentre sta leggendo? Magari dentro una frittatina o insieme a due strengozzi o meglio ancora in salsa condita con l'olio, aglio e il sale sul pane abbrustolito? Oggi la...

Mostra altro

A Spoleto TIR in rivolta. Il movimento dei forconi dilaga in tutta Italia

Sta attraversando tutta l'Italia la protesta degli autotrasportatori contro gli aumenti di benzina, autostrade e costo del lavoro. Dal movimento dei forconi in Sicilia la rivolta si sta spandendo a macchia d'olio ovunque. In Umbria, a Spoleto, è il Consorzio...

Mostra altro

I cibi preferiti si digeriscono meglio

I nostri cibi preferiti, quelli che hanno l'odore più accattivante, il sapore più squisito e quelli che ci fanno venire l'acquolina in bocca, sono i più digeribili. Altro che pappine e rigoroso calcolo degli ingredienti di un piatto! La secrezione gastrica,...

Mostra altro

Dialetto umbro: lecacciòla, sciuerta, spormonasse, pizzulittu, sfrizzuli

Da qualche settimana vado proponendo nel blog alcune parole in dialetto umbro, che traggo da un elenco ben nutrito custodito in un'agendina, annotato carpendo parole qua e là tra le case e le vie di Vallo di Nera. Alcune le ho ripescate nella memoria...

Mostra altro

La Pasquarella dell'Epifania cantata a Vallo di Nera

Ecco il testo della Pasquarella cantata a Vallo di Nera il 5 gennaio in occasione della Pasqua Epifania. Gruppi di giovani processionalmente passano di casa in casa per annunciare la nascita di Cristo e l'arrivo del nuovo anno, chiedendo offerte e generi...

Mostra altro

Romeo e Giulietta a Spoleto con il balletto di Milano

Il Balletto di Milano, sabato 7 gennaio alle ore 21,00, nell’ambito della stagione di prosa del Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti, presenta a Spoleto (PG), presso l’omonimo teatro, lo spettacolo Romeo e Giulietta. Si tratta di un’interessante rielaborazione...

Mostra altro

Pasquarelle e Befana in Valnerina

La sera del cinque gennaio, vigilia dell’Epifania, nelle vie di molti paesi della Valnerina, gruppi di giovani cantando portano l’annuncio augurale della nascita di Cristo e del nuovo anno. I gioiosi cortei sono capeggiati nella maggior parte delle volte...

Mostra altro

Ostriche e pesci di gennaio

Un detto comune consiglia di consumare le ostriche solo nei mesi con la erre: da settembre a dicembre parrebbe, con una concessione in aprile. Invece, le migliori si trovano proprio nel mese di gennaio, eccezione che conferma la regola visto che a Parigi...

Mostra altro

Dialetto umbro: zampittu, lènta, sciarpelle, piccasurci e sdròlica

Mentre resta poco di questo 2011, come ogni settimana presento cinque parole estratte dal variegato dialetto umbro. I termini di questa settimana hanno in comune la capacità di evocare le feste di dicembre e in particolare le usanze del Capodanno. Riguardano...

Mostra altro
<< < 10 20 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 > >>

Archivi

Sul blog

Un diario dove annoto, con testi e foto, le tradizioni dell'Umbria, i miei pensieri sull'attualità, qualche buona ricetta e le tante curiosità che attraggono la mia attenzione. Buona lettura. Agnese Benedetti