Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Un diario dove annoto, con testi e foto, le tradizioni dell'Umbria, i miei pensieri sull'attualità, qualche buona ricetta e le tante curiosità che attraggono la mia attenzione.

07 Dec

San Nicola e il miracolo del farro di Monteleone

Pubblicato da berenice.over-blog.it  - Tags:  #Tradizioni

                                  monteleone-di-spoleto.jpg 

A Monteleone di Spoleto, in provincia di Perugia, ogni anno il giorno della vigilia della festa di San Nicola, il 5 dicembre, si ripete una coinvolgente tradizione che negli anni  è diventata anche una delle voci più importanti dell'economia locale.

Il parroco del paese, aiutato da alcune donne, prepara nel focolare della canonica dentro un grande caldaio una zuppa di farro, il cosiddetto farro benedetto. La minestra, a mezzogiorno del 5 dicembre, viene distribuita a tutta la popolazione presente. Nella giornata anche il consiglio comunale si riunisce in seduta straordinaria per assumere un atto particolarmente significativo per la comunità e in serata tutti i capifamiglia si ritrovano a una cena per festeggiare il Santo.

L'usanza della minestra di farro è legata a un miracolo compiuto da San Nicola proprio a Monteleone.  Una leggenda narra che Nicola, vescovo di Bari, passando per il paese durante un viaggio vi trovò la popolazione sopraffatta dalla povertà e i bambini affamati. Egli aveva con sé un po' farro nella bisaccia e cominciò a distribuirlo, ma difficilmente il frumento sarebbe bastato per tutti. Invece i chicchi si moltiplicarono al contatto delle mani del Santo e furono sufficienti a dare ristoro a ognuno di quei poveri indigenti.

La tradizione fu perpetrata fino ai nostri giorni ed è per questo che gli abitanti del paese umbro posseggono ancora il soprannome collettivo di mangiafarre e farrari de san Nicola. 

 

Il farro negli ultimi anni è diventato un vero e proprio dono per l'economia di Monteleone: la riscoperta del cereale  nella cucina italiana ha promosso la crescita di alcune aziende agricole e l'attribuzione del marchio di denominazione di origine protetta (DOP) alla produzione locale (Il farro di Monteleone di Spoleto nel patrimonio della FAO ). 

 

(Foto di Marisa Angelini e Luciano Concezzi)

San Nicola e il miracolo del farro di Monteleone
San Nicola e il miracolo del farro di Monteleone
San Nicola e il miracolo del farro di Monteleone
Commenta il post

Archivi

Sul blog

Un diario dove annoto, con testi e foto, le tradizioni dell'Umbria, i miei pensieri sull'attualità, qualche buona ricetta e le tante curiosità che attraggono la mia attenzione.