Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Un diario dove annoto, con testi e foto, le tradizioni dell'Umbria, i miei pensieri sull'attualità, qualche buona ricetta e le tante curiosità che attraggono la mia attenzione. Buona lettura. Agnese Benedetti

15 Sep

In Umbria un Eden delle mele

Pubblicato da berenice  - Tags:  #Curiosità umbre, #Viaggi

 

Il 2018 è stato un anno di ottima produzione per le mele. Sapete quante sono le varietà presenti al mondo? Circa 7.000. E sapete che più di 450 si trovano tutte insieme in un'azienda dell'Umbria?

C'è un Eden delle mele nella regione verde d'Italia e si trova in Valnerina, in un appezzamento di circa 30 ettari, destinati metà a bosco e metà a frutteto, vigneto,oliveto,ortoi e pascoli. 

Una mela al giorno... e 450 varietà che non basterebbe un anno per assaggiarle tutte. 

Nell'azienda, condotta da Darcy e Adolfo, non ci sono solo mele ma una preziosa collezione di 1200 varietà di fruttiferi (ben 80 di fichi tutti diversi, 30 di ciliegi, kaki, viti, piccoli frutti antichi) in cui, però, il frutto proibito del Paradiso terrestre la fa da padrone.

I pomi hanno nomi desueti e forme svariate, sapori che vanno dal dolce all'acidulo e costituiscono una vera e propria raccolta di esemplari non comuni: un po' autoctoni del luogo, un po' provenienti dai cinque continenti. 

L'azienda agricola, certificata BIO, si snoda lungo i fianchi della collina e in questo periodo offre come non mai una moltitudine di colori, proprio grazie alla favorevole annata produttiva.

Varietà antiche e internazionali

Lungo i versanti e sulle spianate, il profumo e la forma dei frutti hanno nomi precisi: mele dorgi, sòne (i cui semi, a maturazione raggiunta, si muovono nelle piccole cavità dei torsoli emettendo un caratteristico suono), spoletine, piatte, ruzze. Ci sono le mele limoncella, quelle paradiso o quelle a musu de bove, le bella Giuseppina, Gravenstein, ananas, gelate,  pum purtigal, imperatore, fearn's Pippin, rosa di Caldaro, solo per citarne alcune tra quelle meno diffuse.

L'azienda agricola

L'azienda denominata Il Piano ha anche un agriturismo ed è aperta alla didattica; oltre alle meravigliose cultivar di frutti offre giornate e corsi su:

riconoscimento e cucina delle erbe spontanee mangerecce (crispigni, cicoria, strigoli, portulaca, amaranto, chenopodio, fitolacca e decine di altre),

dimostrazioni di produzione del formaggio (caprino fresco, ricotta, caciotta, ma anche gorgonzola, mozzarella, ecc.) con il latte delle capre, vacche e pecore allevate in azienda,

raccolta e spremitura delle mele per fare il succo e il sidro,

sostenibilità, agricoltura, ambiente e biodiversità.

Come arrivarci? Vallo di Nera, frazione Paterno, località Il Piano, prenotando al numero 0743616300

Una collezione di 450 varietà di meli, e poi peri, fichi e altri fruttiferi

Una collezione di 450 varietà di meli, e poi peri, fichi e altri fruttiferi

Commenta il post

Archivi

Sul blog

Un diario dove annoto, con testi e foto, le tradizioni dell'Umbria, i miei pensieri sull'attualità, qualche buona ricetta e le tante curiosità che attraggono la mia attenzione. Buona lettura. Agnese Benedetti