Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog

Berenice

Un diario dove annoto, con testi e foto, le tradizioni dell'Umbria, i miei pensieri sull'attualità, qualche buona ricetta e le tante curiosità che attraggono la mia attenzione. Buona lettura. Agnese Benedetti

Sante Santi il macchinista della ferrovia Spoleto-Norcia

Il figlio di Sante Santi accanto al responsabile del Museo della Ferrovia Spoleto-Norcia, la patente di macchinista, il tracciato della ferrovia e alcune immagini d'epoca Questa storia inizia 117 anni fa, sul finire del XIX secolo in Umbria, e si intreccia...

Mostra altro

Il liquorino di Viola e la confettura di Finocchi

Gradisce un liquorino di more, di corniolo o di sambuco? Il professor Adriano Viola porge con garbo leggero il calice di vetro e lo riempie, soddisfatto, di bevanda color rosa. In fondo alla bottiglia di morino, le 'morriche' ruotano seguendo il microflusso...

Mostra altro

La melagrana: simbologia e poteri medicinali di un frutto d'autunno

L'albero a cui tendevi la pargoletta mano, il verde melograno da' bei vermigli fior. Giosuè Carducci nel 'Pianto antico' legò indissolubilmente la memoria dell'albero di melagrana alla grande letteratura. Ma anche negli orti del mio paese c'è sempre stata...

Mostra altro

La crescionda più buona di Spoleto

Una giuria di sette esperti ha deciso: la crescionda più buona di Spoleto è quella che prepara, secondo una ricetta ben conservata, la signora Feliziani di Campello sul Clitunno. Il caratteristico dolce spoletino, preparato da Maria Feliziani, si è aggiudicato...

Mostra altro

Il Crocifisso della piccola Spina

La spina non è quella della corona di Cristo, ma il nome di una piccola frazione del comune di Campello sul Clitunno (PG), Spina nuova, sorta lungo una delle maggiori direttrici viarie che nell'antichità collegavano Spoleto a Plestia; Plestia città scomparsa...

Mostra altro

Dialetto umbro: è annatu préci o è jitu préci

Uno dei modi di dire più usati nella vulgata del territorio spoletino e della Valnerina, espressione del variegato e multiforme dialetto umbro, è 'annatu préci' o 'jitu préci' che significa è andato a male, è finito male, è ridotto in rovina. 'Vidi de...

Mostra altro

Festivallo a Vallo di Nera dal 14 al 16 agosto: gastronomia, balli, musiche, magie, arte e geologia.

A Vallo di Nera tre giorni dedicati alla gastronomia, alla natura e all'intrattenimento. Dal 14 al 16 agosto 2015 la Pro Loco, con il suo gruppo di volontari, propone il 'Festivallo', una delle manifestazioni estive più longeve della Valnerina. Cena sotto...

Mostra altro

Artisti di strada a Valnerina Itinerarte 2015 festival d'estate

Parchi storici, piazzette e vicoli medievali, torri, sagrati di chiese romaniche: torna in Valnerina- Umbria la terza edizione del festival d'estate dedicato agli artisti di strada, Valnerina Itinerarte 2015. La manifestazione debutta il primo agosto...

Mostra altro

Lucrezia Lante della Rovere porta Misia Sert al Festival dei Due Mondi di Spoleto

Arrivo in sala poco prima dell'inizio dello spettacolo, in prima fila ci sono Carla Fendi e il principe Ruspoli, appena dietro siede Marina Ripa di Meana, madre della protagonista. In cartellone l'atto unico di 'Io sono Misia. L'ape regina dei geni'....

Mostra altro
<< < 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 30 40 > >>

Archivi

Sul blog

Un diario dove annoto, con testi e foto, le tradizioni dell'Umbria, i miei pensieri sull'attualità, qualche buona ricetta e le tante curiosità che attraggono la mia attenzione. Buona lettura. Agnese Benedetti