Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Un diario dove annoto, con testi e foto, le tradizioni dell'Umbria, i miei pensieri sull'attualità, qualche buona ricetta e le tante curiosità che attraggono la mia attenzione.

09 Aug

Un' estate di eventi a Mucciafora

Pubblicato da berenice  - Tags:  #Viaggi

mucciafora poggiodomo flammini g.

Ad affrontare i rigori della stagione fredda non restano in molti a Mucciafora, frazione di Poggiodomo: quando arriva l'inverno il paese ha tanti abitanti quanti se ne riescono a contare sulle dita di un paio di mani e di piedi.

Neppure arrivano a venti, perché la montagna è alta e neve e ghiaccio non mancano mai. Chi resta si dedica all'agricoltura, all'allevamento del bestiame, alla produzione di saporito formaggio e squisita ricotta salata (quella di Daniela è molto gustosa e delicata, assolutamente da provare) e di carne chianina.

Ma da primavera in poi, e soprattutto d'estate, ogni uscio delle linde e caratteristiche casette in pietra si riapre per accogliere gli ex paesani, coloro che per scelta di vita quasi obbligata si sono trasferiti nelle città dove hanno trovato lavoro. Mucciafora non viene abbandonata, soprattutto negli affetti, perché ogni anno qui risalgono percorrendo le noventanove curve in salita, padri, madri, figli e nipoti, amici e parenti.

Aria buonissima, panorami che confondono per la vastità che abbracciano, sentieri da percorrere che portano al Coscerno o nelle vallate sottostanti, cibo sincero, quiete e relax.

Quest'anno la Pro Loco, diretta dal neo presidente Giorgio Panfili, ce la metterà tutta per rendere l'estate 2013 indimenticabile. Una vera stagione di eventi.

Mucciafora (1) caigubbio.it

Da lunedì 12 agosto a domenica 25, una serie di appuntamenti serali, mattutini o pomeridiani animeranno le vacanze mucciaforine.

Si comincia con una 'Porchetta stellare' da consumare sull'aia del paese mentre si osserva il cielo alla ricerca delle scie luminose lasciate dalle stelle cadenti.

Il 14 e il 22, di prima mattina, una proposta da puro otium vacanziero: le colazioni in pigiama. Tutti insieme senza inibizioni, appena svegliati, a 'bere' i freschi raggi mattutini del sole preso a mille metri mentre si gustano cappuccino, caffè e cornetti, calzando pantofole e indossando la papalina sopra gli indumenti più intimi.

Sabato 17 agosto il programma prevede le Baby olimpiadi, tutte dedicate ai tanti bambini che si sfideranno nel centro sportivo.

Ma in una comunità gaudente non poteva mancare lo spazio dedicato alla bellezza: la sera del 18 agosto, dalle 21,00 alle 24,00 nella piazza di Mucciafora verrà selezionata una Miss reginetta d'Italia. Per partecipare e ricevere informazioni sul concorso a tappe si può consultare il sito www.reginettaditalia.it

Dalla beltà alla fortuna: il 19 agosto sarà la volta della riffa, lotteria che offre un allettante montepremi.

tagliatelle-tartufo-scorzone agria- valnerina- tartufi

Ma il momento clou, almeno per i buongustai, arriverà il 21 con una cena in piazza tutta a base di tartufo nero. Roba da leccarsi i baffi (anche per chi non ce l'ha).

Dall'antipasto all'ultima portata, il nero e profumatissimo re della tavola di qualità accompagnerà ogni piatto. Basterà prenotarsi mandando una mail a pro.mucciafora@hotmail.it.

Il 23 e il 24 la festa sarà dedicata tutta a San Bartolomeo protettore del paese, mentre il 25 agosto in serata saranno proiettate delle foto d'epoca con i 'Ricordi di un'estate mucciaforina'.

Da mettere in programma visitando l'Umbria e la Valnerina, per godere di un'estate emozionante. Non rimarrete delusi!

 

Foto di G.Flammini, www.caigubbio.it, Agria Valnerina tartufi Vallo di Nera

Commenta il post

Archivi

Sul blog

Un diario dove annoto, con testi e foto, le tradizioni dell'Umbria, i miei pensieri sull'attualità, qualche buona ricetta e le tante curiosità che attraggono la mia attenzione.