Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Un diario dove annoto, con testi e foto, le tradizioni dell'Umbria, i miei pensieri sull'attualità, qualche buona ricetta e le tante curiosità che attraggono la mia attenzione.

14 Mar

FAI, giornate di primavera in Umbria, 24 e 25 marzo dedicati all'arte

Pubblicato da berenice  - Tags:  #Viaggi

Assisi, Perugia, Spoleto, Umbertide, Castel di Lago, Ferentillo, Narni, Monteleone d'Orvieto, Orvieto e Terni i luoghi dell'Umbria scelti quest'anno dal FAI (Fondo italiano per l'arte) per le giornate di primavera in programma sabato 24 e domenica 25 marzo. Un appuntamento che porta alla scoperta e alla conoscenza del territorio italiano e della sua straordinaria bellezza, aprendo luoghi più o meno conosciuti, spesso inaccessibili per motivi logistici.

Ecco i luoghi scelti in Umbria dal Fai per quest'anno, con le informazioni per visitarli:

 

ASSISI

BOSCO DI SAN FRANCESCO
Indirizzo:Piazza Superiore di San Francesco, 6081 Assisi (PG)
Note indirizzo:Località Santa Croce - secondo accesso via Ponte dei Galli
Benefit riservati agli Iscritti FAI: Si
Orario:Sabato 24 e Domenica 25, ore 10.00 – 19.00
Note orario:Corsie preferenziali per Iscritti FAI; possibilità di iscriversi in loco Visite guidate anche in lingua inglese, francese e tedesca (ultimo ingresso ore 18.00)
Delegazione:Assisi
Descrizione: Non una semplice passeggiata fra i boschi o un’escursione naturalistica. La visita al Bosco di San Francesco di Assisi, splendido esempio di paesaggio rurale italiano di 64 ettari e oltre 800 anni di storia, è molto di più. Si tratta di un vero e proprio cammino interiore alla scoperta di quel messaggio di perfetta armonia tra Uomo e Creato che San Francesco insegnò al mondo proprio a partire da questi luoghi. Sono proposti tre percorsi: il “percorso paesaggistico”, “storico” e “spirituale”.

 

PERUGIA:

I MAGAZZINI DELLA GALLERIA NAZIONALE DELL'UMBRIA
Indirizzo:Corso Vannucci, 19, 6121 Perugia (PG)
Note indirizzo:
Benefit riservati agli Iscritti FAI: Si
Orario:Sabato 24, ore 9.30 – 12.00
Note orario:Ingresso riservato agli Iscritti FAI, possibilità di iscriversi in loco Visite guidate
Delegazione:Perugia
Descrizione: Edificio civile

  

I SOTTERRANEI DEL COMPLESSO MUNUMENTALE DI SAN PIETRO
Indirizzo:Borgo XX Giugno, 74, 6121 Perugia (PG)
Note indirizzo:
Orario:Sabato 24 e Domenica 25, ore 10.00 – 12.30 / 15.00 – 18.00
Note orario:Visite guidate
Delegazione:Perugia
Descrizione: L'abbazia di San Pietro venne edificata intorno al 996 sopra la precedente cattedrale, la prima sede vescovile di Perugia, esistente sin dal VII secolo, anche se i primi documenti che citano la chiesa sono del 1002. I sotterranei si estendono sotto il complesso per una superficie di 4.500 metri quadrati.
  

 

I TRE ORATORI DELLA CHIESA DEL GESÙ
Indirizzo:Via Galeazzo Alessi, 1, 6122 Perugia (PG)
Note indirizzo:
Orario:Sabato 24 e Domenica 25, ore 16.00 – 18.00
Note orario:Visite guidate Apprendisti Ciceroni®
Delegazione:Perugia
Descrizione: Gli Oratori della Chiesa del Gesù sono piccole Chiese sovrapposte l’una sull’altra, sottostanti alla Chiesa del Gesù in corrispondenza della crociera e dell’abside. All’Oratorio dei Nobili, degli Artisti e Mercanti si accede dall’interno della Chiesa, mentre a quello dei Contadini da via Angusta. Tutti e tre furono edificati verso la fine del XVI secolo sotto la direzione dei gesuiti. All’esterno formano una specie di torre ben visibile da via Angusta.

   

 

SPOLETO:

CHIESA DI SAN LORENZO ILLUMINATORE
Indirizzo:Piazza Bovio, 6049 Spoleto (PG)
Note indirizzo:vicino al Teatro Nuovo "G. Menotti"
Orario:Domenica 25, ore 10.00 – 12.00 / 15.00 – 18.30
Note orario:Visite guidate Apprendisti Ciceroni®: Liceo Scientifico Statale “A. Volta” di Spoleto
Delegazione:Spoleto
Descrizione: Chiesa sconsacrata destinata a sede di manifestazioni culturali, nota anche col nome di “Sala Pegasus”. Restaurato nel 1972 e nel 1980, l’edificio romanico è databile tra la fine del XII e gli inizi del XIII secolo. All’interno si conservano tracce di affreschi del ‘400, del XVI secolo ed un altare tardobarocco. In uno degli affreschi si vede una rara immagine iconografica del Beato Pietro di Lussemburgo, morto nel 1387 e venerato in Francia e Lussemburgo.

   

 

CHIESA E MONASTERO DI SAN PONZIANO
Indirizzo:Via Basilica di San Salvatore, 6049 Spoleto (PG)
Note indirizzo:Lungo la strada per il cimitero civico
Orario:Sabato 24, ore 15,00 - 18.30; Domenica 25, ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30
Note orario:Sabato 24, ore 9.00 - 12.00: ingresso riservato alle scuole. Prenotazione obbligatoria tel. 0743 223505Domenica 25, ore 15.00 – 18.30 visite guidate in lingua albanese, russa e rumena Visite guidate Apprendisti Ciceroni®: I.I.S. “Pontano – Sansi – L. Leonardi” di Spoleto; Istituto Professionale di Stato per i servizi alberghieri della ristorazione e turistici “G. De Carolis” di Spoleto
Delegazione:Spoleto
Descrizione: Il complesso monumentale, dedicato al Santo patrono di Spoleto, è formato dalla basilica e dal monastero benedettino. La facciata mantiene l'aspetto romanico, con il portale ornato di inserti musivi e i simboli degli evangelisti nel partito superiore; l'interno è stato rielaborato secondo il gusto neoclassico. La cripta è ornata con affreschi del XIV-XV secolo e conserva inalterato il suo aspetto originario. All'interno del monastero è custodito il teschio di San Ponziano che ancora oggi è portato in processione.

   

 

VILLA PIANCIANI
Indirizzo:Fraz. Terraia, 44, 6049 Spoleto (PG)
Note indirizzo:
Bene fruibile a persone con disabilità fisica: Si
Orario:Domenica 25, ore 9.30 – 17.00
Note orario:Visite guidate Prenotazioni dal 17 marzo, ore 9.00 – 12.00 – cel. 392 8096880 – e-mail villapianciani@gmail.com
Delegazione:Spoleto
Descrizione: Villa Pianciani: sul colle di Terraia, a 400 metri di altitudine. Sita in contesto rurale, domina la valle spoletana. Datazione XVIII secolo. Ricche decorazioni interne coeve. Bene di pregio per motivi architettonici, artistici e paesaggistici.

   

 

UMBERTIDE :

GIARDINO VILLA PACE
Indirizzo:Vocabolo Villa Pace, 64, 6019 Umbertide (PG)
Note indirizzo:
Orario:Sabato 24, ore 15.00 – 18.00; Domenica 25, ore 10.00 – 13.00 / 14.30 – 17.30
Note orario:Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® dell’IIS “Leonardo da Vinci” di Umbertide Sabato 24, ore 16.00; Domenica 25, ore 11.00 e ore 16.00: visite guidate anche in Arabo, Albanese, Rumeno, Ucraino, Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo a cura di “Arte un Ponte tra Culture”Manifestazioni collaterali: Sabato 24, ore 21.00 presso il Giardino di Villa Pace – Collina Pace si racconta
Delegazione:Umbertide
Descrizione: La villa sorge su una collina a nord-est di Umbertide al centro di un piccolo parco. Ricostruita nel 1852 al posto di una modesta abitazione fu chiamata “Pace”. È cinta da due cancelli, che rappresentano appieno quello che è lo stile architettonico dell’abitazione, quest’ultimo infatti non è totalmente liberty, infatti la casa non possiede un apparato decorativo esuberante, ma è dai piccoli particolari che si capiscono le intenzioni dell’architettodi costruire una villa esteticamente piacevole e funzionale.

   

 

RESIDENZA FONDACCI (EX CASA MAVARELLI)
Indirizzo:Via Cavour, 4, 6019 Umbertide (PG)
Note indirizzo:
Orario:Sabato 24, ore 15.00 - 18.00 e Domenica 25, ore 14.30 – 17.30
Note orario:Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® dell’IIS “Leonardo da Vinci” di Umbertide Sabato 24 e Domenica 25, ore 16.00: Visite guidate anche in Arabo, Albanese, Rumeno, Ucraino, Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo a cura di “Arte un Ponte tra Culture”
Delegazione:Umbertide
Descrizione: La Residenza Fondacci (ex Mavarelli) fu fatta costruire dalla famiglia Mavarelli nella seconda metà del XIX secolo. Non ci sono molte notizie storiche o relative all’architettura dell’edificio. Uno dei tre piani della residenza presenta soffitti affrescati in stile liberty. Ai visitatori sarà offerta la possibilità di visitare 5 camere, i cui affreschi sono stati restaurati nella seconda metà dello scorso secolo.

   

 

TEATRO DEI RIUNITI VISTO DA UNA PROSPETTIVA DIVERSA - COLLEGAMENTO SOTTERRANEO ALLA ROCCA
Indirizzo:Piazza Fortebraccio, 6019 Umbertide (PG)
Note indirizzo:
Orario:Sabato 24, ore 15.00 – 18.00; Domenica 25, ore 10.00 – 13.00 / 14.30 – 17.30
Note orario:Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® dell’IIS “Leonardo da Vinci” di Umbertide Sabato 24, ore 16.00; Domenica 25, ore 11.00 e ore 16.00: visite guidate anche in Arabo, Albanese, Rumeno, Ucraino, Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo a cura di “Arte un Ponte tra Culture”Manifestazioni collaterali: Venerdì 23, ore 21.00 Piazza della Rocca, Inaugurazione e visita guidata delle mura del Castello di Fratta (Piazza della Rocca – Teatro – Rocca e mura lungo il torrente)
Delegazione:Umbertide
Descrizione: Nel 1805 l'Accademia dei Riuniti decise di affidare a Giovanni Cerrini il progetto di costruzione del nuovo teatro con ordini di 13 palchi ciascuno, la platea e un capace palcoscenico con camerini annessi. Inoltre si scelse di utilizzare la cinta muraria dell’antica Fratta, edificandolo sul luogo dove sorgeva il Palazzo del Podestà. Tra il 1810 e il 1812 furono eseguite le decorazioni pittoriche da Giovanni Monotti e dal Faina, le stesse che oggi vediamo riportate alla luce, dopo l’opera di restauro.

   

PROVINCIA DI TERNI

 

BORGO DI CASTEL DI LAGO

CHIESA DI S. VALENTINO - MOSTRA RUBBISH: TRE SECOLI DI CERAMICHE - HORTUS CONCLUSUS - CHIESA DI S. NICOLA
Indirizzo:Strada Statale Valnerina, 5031 Borgo di Castel di Lago (TR)
Note indirizzo:Frazione Castel di Lago - bivio per castel di Lago
Orario:Sabato 24, ore 12.00 - 17.00 e Domenica 25, ore 10.00 - 17.00
Note orario:Punto di raccolta c/o il banco FAI in Piazza delle Mura Visite guidate: Al borgo e alla mostra durante tutto l’orario di apertura. Casa Clifford, visitabile su appuntamento da concordare al banco FAI Manifestazioni collaterali: Domenica 25, ore 10.00: escursione alla Madonna dello Scoglio. Partenza da via della Mola, durata percorso 1 ora e 30 min. Si consigliano calzature ed abbigliamento adeguato ad un percorso di montagna. Si prevede l’allestimento di un punto di ristoro. Sabato 24 e Domenica 25, ore 17.00: visita alla mostra con interventi musicali a cura della Accademia Hermans
Delegazione:Terni
Descrizione: Durante i lavori di ristrutturazione del borgo medievale fortificato di Castel di Lago, piccola frazione del Comune di Arrone, è stato rinvenuto un butto, antica cisterna utilizzata come discarica, che ha restituito un incredibile insieme di antichi oggetti di uso comune: maioliche, di ottima qualità, decorate con stemmi di famiglie nobili, ma anche giocattoli, fibbie e bottoni, due campanelli.

 

FERENTILLO

TREKKING AL BORGO DI UMBRIANO
Indirizzo:Strada Statale Valnerina, Km 48, 5034 Ferentillo (TR)
Note indirizzo:Frazione Macenano - partenza dal piazzale Località Colleponte
Orario:Domenica 25, ore 10.00 - 15.00
Note orario:Partenze ogni ora dal borgo di Macenano-lato fiume Nera
Delegazione:Terni
Descrizione: Una paziente ascesa pedonale in splendidi boschi permette di addentrarsi nell’antico borgo, tra le costruzioni in rovina allineate ai piedi della torre quadrata, a formare agglomerati compatti divisi da angusti vicoli in pendio. Sia pur ferite, le case danno ancora il senso dell’antico borgo: archi, bucature ogivali, edicole votive, offrono spunti di valore architettonico, ovunque affacci vertiginosi sulla valle, segnati dall’emergere della splendida abbazia di S.Pietro in Valle.

   

 

MONTELEONE D'ORVIETO

NELL'ANNO DI SIGNORELLI. ITINERARIO RINASCIMENTALE NELL'ALTO ORVIETANO: LA COLLEGIATA DEI SS. APOSTOLI PIETRO E PAOLO E LA CHIESA MUSEO DI SANT'ANTONIO DI PADOVA
Indirizzo:Piazza Pietro Bilancini, 16, 5017 Monteleone d'Orvieto (TR)
Note indirizzo:
Bene fruibile a persone con disabilità fisica: Si
Orario:Sabato 24 e Domenica 25, ore 10.00 – 13.00 / 14.30 – 17.30
Note orario:Visite guidate
Delegazione:Orvieto
Descrizione: Il percorso alla scoperta delle emergenze artistiche rinascimentali non incluse negli itinerari più noti ma ugualmente degne di visita, ci conduce a Monteleone, uno degli antichi castelli dell'Orvietano; qui, oltre alla Collegiata che conserva al suo interno una bella pala d'altare riferita alla scuola di Pietro Perugino, sarà possibile visitare l'attigua chiesa di Sant'Antonio, oggi sede del Museo parrocchiale, luogo di particolare importanza per la memoria e l'identità locale.

   

 

NARNI

MONTORO: CASTELLO, BORGO E INDUSTRIA
Indirizzo:Piazza Baronale, 1, 5035 Narni (TR)
Note indirizzo:Frazione Montoro
Orario:Per il borgo apertura Sabato 24, ore 12.00 - 17.00 e Domenica 25, ore 10.00 - 17.00 Per il castello: apertura e visite guidate Sabato 24, ore 15.00 - 17.00 e Domenica 25, ore 12.00 - 17.00
Note orario:Manifestazioni collaterali: In collaborazione con il “Laboratorio di fiume”: allestimento nella chiesa sconsacrata in Piazza Sant’Egidio di materiali del Laboratorio; Apertura del forno della comunità: Sabato 24, ore 17.00 distribuzione del lievito madre e preparazione di pani e pizze pasquali; A cura dell’Ass. Turistica Pro Montoro, Slow Food “Terre dell’Umbria meridionale” e Ristorante “Il Feudo” che proporrà un “menù di Porzia”
Delegazione:Terni
Descrizione: Riapertura celebrativa del ventennale GFP, in quanto bene più visitato dell’area ternana

   

 

ORVIETO:

IL TEMPO DELLA STORIA. LA TORRE DEL MAURIZIO, L'AUTOMA MECCANICO E L'OROLOGIO
Indirizzo:Via del Duomo, 5018 Orvieto (TR)
Note indirizzo:
Benefit riservati agli Iscritti FAI: Si
Orario:Sabato 24 e Domenica 25, ore 10.00 – 17.00
Note orario:ingresso riservato agli Iscritti FAI; possibilità di iscriversi in loco Visite guidate ogni ora
Delegazione:Orvieto
Descrizione: La torre attigua alla cattedrale accoglie l’orologio e la statua bronzea dell'automa segna-tempo, fatti costruire dall’Opera del Duomo tra il 1347 e il 1348. Allo scoccare di ogni ora si attiva il meccanismo che si trova al primo piano della torre: la visita guidata consentirà ai soci FAI di vederlo in funzione e, davvero, “in tempo reale”.

   

 

NELL'ANNO DI SIGNORELLI. VISITE GUIDATE IN LIGUA STRANIERA E SUI TEMI DANTESCHI NELLA CAPPELLA DI SAN BRIZIO NEL DUOMO DI ORVIETO
Indirizzo:Piazza Duomo, 5018 Orvieto (TR)
Note indirizzo:
Benefit riservati agli Iscritti FAI: Si
Bene fruibile a persone con disabilità fisica: Si
Orario:Sabato 24, ore10.00 – 17.00; Domenica 25, ore 14.30 – 17.30
Note orario:Ingresso e visite guidate riservate agli stranieri residenti e agli Iscritti FAI; possibilità di iscriversi in loco; Visite in lingua straniera a cura di “Arte un Ponte tra Culture”; Visite ogni ora Per le scuole ingresso previa prenotazione presso: museo@operadelduomo.it, tel.: 328.7515616 Apprendisti Ciceroni®: Istituto di Istruzione Superiore Artistica e Classica di Orvieto
Delegazione:Orvieto
Descrizione: In preparazione della mostra regionale dedicata a Luca Signorelli, grande evento del 2012, si propone la visita allo splendido ciclo di affreschi rinascimentali, riservata alle principali minoranze linguistiche presenti sul territorio. L'iniziativa si colloca nell'ambito del progetto “Arte: un ponte tra culture” volto a favorire l'integrazione dei nuovi cittadini attraverso la conoscenza del patrimonio culturale nazionale e, in particolare, dei luoghi rappresentativi delle identità locali.

   

 

PALAZZO BUZI, UNA RESIDENZA MANIERISTICA A ORVIETO
Indirizzo:Via Soliana, 2, 5018 Orvieto (TR)
Note indirizzo:
Benefit riservati agli Iscritti FAI: Si
Bene fruibile a persone con disabilità fisica: Si
Orario:Sabato 24 e Domenica 25, ore 10.00 – 17.00
Note orario:Visite guidate Apprendisti Ciceroni®: Istituto di Istruzione Superiore Artistica e Classica di Orvieto
Delegazione:Orvieto
Descrizione: Palazzo Buzi offre un magnifico esempio di residenza gentilizia già nella scelta del luogo. Il maestoso palazzo tardo-cinquecentesco fu costruito per Vincenzo Buzi, esponente della nobiltà cittadina, da Ippolito Scalza, architetto e scultore orvietano, di formazione michelangiolesca. Modificato nei secoli successivi e, a partire dal 1885, adibito a collegio dai Padri Mercedari, conserva ancora al suo interno un interessante ciclo di affreschi manieristi, una cappella ottocentesca e un bellissimo parco.

   

 

TERNI:

COMPLESSO "I SANTI" E BORGO DI BATTIFERRO
Indirizzo:Strada Statale Flaminia SS 3, 5100 Terni (TR)
Note indirizzo:Frazione di Battiferro - tratto Terni - Spoleto
Orario:Sabato 24, ore 12.00 - 17.00 e Domenica 25, ore 10.00 - 17.00
Note orario:Luogo d’incontro: piazza principale del borgo di Battiferro Il percorso verso il complesso “I Santi” richiede circa trenta minuti a piedi. Si consigliano abbigliamento e calzature idonei ad un sentiero. In alternativa sarà disponibile un servizio navetta. Visite guidate, anche in lingua rumena a cura di “Arte un ponte tra culture”Apprendisti Ciceroni®: Scuola secondaria di I grado, Istituto Comprensivo “G. Oberdan” di Terni Manifestazioni collaterali: Offerte gastronomiche preparate dagli abitanti del borgo
Delegazione:Terni
Descrizione: La prima attestazione di Battiferro si ha in un documento del 1173, nel quale il centro fortificato viene ceduto alla città di Spoleto da Transarico di Rustico, esponente della famiglia degli Arroni, feudatari della bassa Valnerina. L’itinerario di visita parte da un gruppuscolo di case a quota 645 m, raggruppate attorno all’antica chiesa di S. Adriano, l’edificio sacro si è sviluppato da una piccola maestà rurale posta alle pendici del rilievo anticamente occupato dal castello.

   

 

COMPLESSO "LA ROMITA SCHOOL OF ART"
Indirizzo:Strada della Romita, 10, 5100 Terni (TR)
Note indirizzo:tratto fra Località Prisciano e San Liberatore di Collestatte
Bene fruibile a persone con disabilità fisica: Si
Orario:Sabato 24, ore 12.00 - 17.00 e Domenica 25, ore 10.00 - 17.00
Note orario:Visite guidate
Delegazione:Terni
Descrizione: La nuova destinazione del complesso, unitamente alla concreta opera di abbattimento dell’inquinamento proveniente dalle vicine industrie, ha restituito finalmente una nuova dimensione spirituale che rende estremamente godibile la visita a questo antico cenobio francescano sorto su di una collina ai margini della fertile valle di Terni, dove ancora oggi l’arte fiorisce tra gli ulivi che da secoli si alternano alle querce.

   

 

CONVENTO DI SANTA MARIA DELL'ORO
Indirizzo:Via Colle dell'Oro, 5100 Terni (TR)
Note indirizzo:
Orario:Sabato 24, ore 12.00 - 17.00 e Domenica 25, ore 10.00 - 17.00
Note orario:Visite guidate Manifestazioni collaterali: Domenica 25, ore 17.00 presso il Santuario di S. Maria dell’Oro: Conferenza Beato Leopoldo da Gaiche. Da Colle dell'Oro sulle strade dell’Umbria, a cura di Padre Pietro Messa, OFM, Preside della Scuola Superiore di Studi Medioevali e Francescani di Roma
Delegazione:Terni
Descrizione: La visita proposta al complesso chiesa e convento di Santa Maria dell’Oro, è un invito a riappropriarsi, almeno idealmente, di un bene che da troppo tempo giace in completo abbandono e non è più visitabile, ma non per questo è stato rimosso dalla memoria collettiva; del resto il biancheggiare della sua mole, anche se ferita dai dissesti, domina la parte alta del colle di Piedimonte, mantenendo vivo il rapporto con la città.

Commenta il post

Adriano Maini 03/20/2012 19:25


Il mio più profondo inchino di fronte alla splendida Umbria!

berenice 03/21/2012 10:55



Mi inchino anch'io, fortunata di viverci!



Archivi

Sul blog

Un diario dove annoto, con testi e foto, le tradizioni dell'Umbria, i miei pensieri sull'attualità, qualche buona ricetta e le tante curiosità che attraggono la mia attenzione.