Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Un diario dove annoto, con testi e foto, le tradizioni dell'Umbria, i miei pensieri sull'attualità, qualche buona ricetta e le tante curiosità che attraggono la mia attenzione. Buona lettura. Agnese Benedetti

16 Dec

Il fiume Nera in piena

Pubblicato da berenice  - Tags:  #Attualità

Le forti piogge cadute per tutta la giornata di ieri hanno causato nella notte un'improvvisa quanto straordinaria piena del fiume Nera, che ha allagato terreni e centri abitati lungo il percorso.

Argini scavalcati a Cerreto di Spoleto, a Piedipaterno, nei pressi del ponte di Vallo di Nera e a Scheggino. Nella giornata di ieri la portata rientrava nella norma, ma la risorgenza dell'affluente Corno unita alla presenza del torrente Torbidone, riemerso a Norcia dopo il sisma del 30 ottobre del 2016, hanno riversato nell'alveo del Nera un'enorme quantità di acqua.

Già nelle prime ore del giorno il fiume aveva invaso campi e aree attrezzate, lasciando fortunatamente liberi i ponti di accesso ai vari paesi. 

Apprensione per qualche abitazione e per alcuni alberi caduti nel fiume nei giorni scorsi a causa delle forti raffiche di vento, che avrebbe potuto ancorarsi ai pilastri dei ponti, provocando un effetto diga pericoloso. Monitorato a vista l'impianto di troticoltura nel Comune di Vallo di Nera.

In allerta la Protezione civile dell'Umbria, Carabinieri, Polizia Municipale dei vari Comuni della Valnerina.

Il fiume Nera in piena
Il fiume Nera in piena
Il fiume Nera in piena
Il fiume Nera in piena
Il fiume Nera in piena
Il fiume Nera in piena
Il fiume Nera in piena
Il fiume Nera in piena
Commenta il post

Archivi

Sul blog

Un diario dove annoto, con testi e foto, le tradizioni dell'Umbria, i miei pensieri sull'attualità, qualche buona ricetta e le tante curiosità che attraggono la mia attenzione. Buona lettura. Agnese Benedetti