Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Un diario dove annoto, con testi e foto, le tradizioni dell'Umbria, i miei pensieri sull'attualità, qualche buona ricetta e le tante curiosità che attraggono la mia attenzione.

12 Apr

Il pozzo della Rocca di Spoleto

Pubblicato da berenice

Non ho resistito e come Tiffany, studentessa statunitense del Kansas in gita a Spoleto, anch'io sono andata a cantare sopra il pozzo rinascimentale della Rocca di Spoleto.

Una meravigliosa eco sale dal pozzo e amplifica le note vocali, donando suggestioni straordinarie che risuonano per tutto il Cortile d'onore della fortezza Albornoziana, costruita dall'Architetto Matteo Gattapone nel 1359 per volere del Cardinale Egidio Albornoz. 

Se il video postato su Twitter da Tiffany ha fatto il giro del mondo con l'Hallelujah di Leonard Cohen, io mi sono cimentata nell'avventura con Paolo Raffaelli, ottimo giornalista Rai.

Abbiamo eseguito un 'Tu scendi dalle stelle' da brivido (anche se siamo prossimi alla Pasqua). Raffaelli ha confidato di aver cantato lo stesso brano addirittura a Betlemme.

La Rocca è spettacolare, si affaccia dal colle Sant'Elia sulla città di Spoleto, ha una pianta rettangolare con sei torrioni e due corti. Il pozzo si trova al centro di una di esse ed è abbellito da due pilastri uniti da un architrave; sul davanti si trova lo stemma papale di Niccolò V. 

La fortezza, nel 1499, ospitò Lucrezia Borgia, Governatrice di Spoleto; oggi è sede del Museo nazionale del Ducato longobardo di Spoleto.

Attualmente, e fino al 30 luglio 2017,  presenta la Mostra 'I tesori della Valnerina', con le prime opere restaurate dopo il sisma del 2016. 

 

(Foto di Caterina Comino)

 

 

Nel pozzo della Rocca di Spoleto si forma un'eco straordinaria che amplifica i suoni
Nel pozzo della Rocca di Spoleto si forma un'eco straordinaria che amplifica i suoni

Nel pozzo della Rocca di Spoleto si forma un'eco straordinaria che amplifica i suoni

Commenta il post

Archivi

Sul blog

Un diario dove annoto, con testi e foto, le tradizioni dell'Umbria, i miei pensieri sull'attualità, qualche buona ricetta e le tante curiosità che attraggono la mia attenzione.